top of page
  • Immagine del redattoreSegreteria DI BO'

Laboratori Teatrali all'IC "L. Da Vinci" di Castelfranco di Sotto: Scelto ancora Franco Di Corcia jr


Franco Di Corcia jr, accompagnato dal collaboratore Mattia Pagni, è l’ esperto di Teatro che si è aggiudicato per il secondo anno consecutivo il progetto ‘Teatralità’ dell’Istituto comprensivo "Leonardo da Vinci" di Castelfranco di Sotto, per l’anno scolastico 2022/20223.


Dopo il successo riscosso tra gli studenti e gli insegnanti nel progetto Fare Teatro 2021/2022 quest’anno a Franco Di Corcia jr saranno affidate 24 classi (l’anno scorso 12) tra la Primaria Guerrazzi di Castelfranco di sotto e Pascoli di Orentano.

La novità di quest’anno è la partecipazione della Scuola dell’Infanzia (via Solferino) e di alcune classi della Scuola Secondaria di Castelfranco di Sotto e Orentano.


Il Progetto Teatralità partirà dal 17 Gennaio 2023.
24 classi coinvolte.
220 ore di formazione.

Formazione culturale, artistica e teatrale che va ad arricchire il bagaglio degli studenti nonché degli insegnanti.


Franco Di Corcia jr - formatore, attore, ‘anima eclettica’ nonché fondatore dei Pensieri di Bo’ e Teatro di Bo’ – che da oltre 22 anni insegna ‘il linguaggio teatrale’ nelle Scuole di ogni ordine e grado della provincia di Pisa.

Il suo curriculum brilla di esperienza – oltre che nelle Scuole – nei Centri della Salute Mentale, nei Centri Diurni della Disabilità, nel Privato Sociale che si occupano di ‘minori a rischio’, offrendo a tutti la sua esperienza e la sua passione.

Oltre che formatore, Franco Di Corcia jr firma la direzione artistica di due Teatri: il Teatro di Santa Maria a Monte e di Terricciola.

Infine, negli ultimi anni Franco Di Corcia jr è in giro con i suoi spettacoli – sia come attore che come regista – ricordiamo Io Filume’, Non c’è nessuno, Peter Pan 5 regole e ½ per essere felici,Disegna cio’ che vedi!, Sempre, Noi e le altre, Che ora è?

"Il successo dell’anno precedente si vede nei numeri: quest’anno le classi (studenti e insegnanti) che hanno aderito al Progetto Teatro sono raddoppiati. Non è cosa da poco. E non era scontato. Sono grato all’IC per l’incarico ricevuto per il secondo anno consecutivo e grato a tutto il personale della scuola che mi hanno sempre riservato grande accoglienza oltre che collaborazione. Nei mesi precedenti si è parlato della Scuola con i fatti di cronaca che tutti conosciamo. Bene. Diciamo a gran voce che esistono Dirigenti Scolastici, Scuole che, a volte in solitudine, portano avanti un processo culturale di fondamentale importanza come introdurre Il Teatro nella Scuola.. Non lasciamoli soli”
Franco Di Corcia jr

Commentaires


bottom of page