top of page
  • Immagine del redattoreSegreteria DI BO'

Terricciola programma una stagione di spettacoli "Non era mai successo"

Aggiornamento: 16 set 2022


Il Comune di Terricciola ha deciso di riaprire il teatro del borgo dell'Alta Valdera. E lo ha fatto affidandosi alla gestione di un'associazione che, in questa zona, ha dato dimostrazione di avere le carte in regola per portare avanti una stagione con ottimi risultati.

L'amministrazione comunale guidata dal sindaco Mirko Bini, infatti, ha individuato in Teatro di Bo' come referente per l'attività teatrale.

"Mai avevamo avuto la possibilità di una programmazione ad ampio raggio e articolata - ha detto Bini - ma avevamo sempre avuto formule più ridotte o spot per lo spettacolo. Intanto ringrazio Franco Di Corcia jr e il suo staff dell'associazione, perché senza idee e manodopera non si aprirebbe nulla. Per il nostro Comune è un grande evento perché ci permette di costruire. Non si costruiscono solo case e palazzi, si costruisce anche una società. E noi vogliamo iniziare a costruire una generazione aperta e sensibile all'arte, alla cultura, al territorio".

Dl canto suo, Di Corcia, ha sottolineato che " il progetto artistico vuole rilanciare e ripensare in una veste nuova il teatro comunale di Terricciola. E' sempre stata nostra ferma convinzione che il Teatro non sia solo il luogo dove si celebra la comunicazione artistica ma possa anche diventare un centro attrattivo di valorizzazione del territorio. Pertanto, abbiamo elaborato un progetto artistico che disegna il modello del teatro culturale, dove i incontrano, dove stazionano e da dove ripartono i diversi modi di fare cultura".


Fonte:

Ufficio Comunicazione Teatro di Bo'

6 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page